Aspirapolvere Centralizzato, Predisposizione

6 Consigli per predisporre un impianto di Aspirapolvere Centralizzato come un professionista

6 Consigli per predisporre un impianto di Aspirapolvere Centralizzato come un professionista

Dopo aver progettato un impianto di aspirapolvere centralizzato si passa alla fase di installazione della predisposizione. Il perfetto funzionamento dell’ impianto è principalmente subordinato alla corretta installazione della rete tubiera. In questo articolo voglio condividere 6 consigli per predisporre un impianto di aspirapolvere centralizzato come un professionista.

Indice dei contenuti

1. Coordinazione con altri impianti

Per ottenere il risultato migliore è importante che il percorso della rete tubiera sia il più lineare possibile, perciò è buona norma installare l’impianto di aspirazione centralizzata prima o contemporaneamente all’ impianto idraulico.

 

2. Scelta del materiale

L’impianto di aspirazione centralizzata è composto da tubi e raccorderia in PVC dedicati, che garantiscono una superficie interna liscia e l’assenza di scalini nelle giunzioni. In particolare è da evitare l’utilizzo di tubazioni con raccordi saldati a caldo, con raccordi a bicchiere o con guarnizioni in gomma.

Per garantire giunzioni perfette i tubi devono essere tagliati utilizzando un tagliatubi a rotella e mai con un seghetto.

 

3. Orientamento delle derivazioni

E’ fondamentale che le derivazione siano orientate verso la centrale aspirante: questo permette al materiale aspirato di essere convogliato verso la centrale aspirante in modo scorrevole. Se installi le derivazioni in maniera scorretta rischi che l’impianto si otturi.

Le derivazioni per discesa vanno sempre installate in maniera orizzontale o dall’ alto per evitare che il materiale aspirato possa scendere per gravità e accumularsi alla base della colonna montante.

4. Cavallotti

In alcuni casi potresti incontrare degli ostacoli che renderanno necessario un cambio di quota per essere superati. Il modo migliore per evitare gli ostacoli è utilizzare quattro curve a 45° in modo da creare un sotto/sovrapassaggio. Questa operazione deve essere eseguita meno volte possibili, perché ogni cavallotto altera la velocità dell’ aria aspirata.

5. Incollaggio della rete tubiera

La rete tubiera viene incollata utilizzando uno speciale mastice per PVC che salda il tubo alla raccorderia. Il collante va applicato solo sui raccordi maschio e mai nei raccordi femmina, per evitare il crearsi di scalini all’ interno della rete tubiera.

6. Collegamenti elettrici

Oltre alla posa della rete tubiera bisogna predisporre una linea micro a 12v tra le prese aspiranti per l’avviamento della centrale aspiranti all’ inserimento del tubo flessibile.

Il collegamento avviene in parallelo e le prese possono essere collegate in successione. Viene utilizzata una guaina elettrica ø16 preinfilata.

7. Scarica il manuale completo

Attraverso il pulsante qui sotto puoi scaricare gratuitamente il manuale di predisposizione completo in formato pdf.

8. Materiale di predisposizione

Richiedi la progettazione al nostro ufficio tecnico

Il nostro ufficio tecnico ti indicherà quante prese aspiranti sono necessarie e dove vanno posizionate, gratuitamente e senza impegno.

Continua a leggere